Archivi tag: il prato in fiera

TORNO SUBITO Prato della Fiera

TORNA IL PRATO IN FIERA

TORNO SUBITO!

Sì, carissimi, proprio mentre le grandi giostre delle Fiere di San Luca sormontano Prato della Fiera, siamo felici di annunciare che torna Il Prato in Fiera.

Treviso Civica ha avviato da molto tempo il progetto di riqualificazione di questo spazio pubblico prezioso e degradato, arrivando a coinvolgere nella grande festa del 27 maggio oltre 40 associazioni, decine di volontari e più di 1000 persone.

La nostra iniziativa ha portato anche, come ricorderete, alla collaborazione tra Comune e Fondazione Benetton Studi e Ricerche per la valorizzazione e riqualificazione paesaggistica del Prato della Fiera.

PERCHÉ TORNA IL PRATO IN FIERA

Prato in Fiera installazioneInnanzi tutto perché durante le Fiere di San Luca abbiamo simbolicamente presidiato un piccolo triangolino di verde, e non vogliamo che i suoi sforzi per mantenersi in salute siano vani! L’avete notato? È quell’angolo di aiuola di fronte al vascello pirata, protetto da bambù, nastri e fili colorati, una riserva indiana nel centro della baraonda fieristica per ricordare a chi passa cos’è Il Prato in Fiera. Andate a vederla, con la fiducia che l’erba seminata, insieme a quella spontanea che ha approfittato di terra e innaffiature per crescere rigogliosa, resiste sotto gli autoscontri.

E poi perché il percorso del gruppo Il Prato in Fiera prosegue. Il prossimo appuntamento è un incontro su uno spazio pubblico con una storia straordinaria:

MERCOLEDI’ 18 OTTOBRE ore 18:00
Fondazione Benetton Studi Ricerche, via Cornarotta 17

PROGETTARE UN PAESAGGIO LOW COST
L’esperienza di Parco Uditore a Palermo

Nell’incontro sarà presentata l’esperienza di un gruppo di cittadini che sono riusciti a recuperare e gestire un’importante area verde degradata; ma verrà presentato anche il GEMELLAGGIO TRA PARCO UDITORE E PRATO DELLA FIERA.

Non resta che darci appuntamento allora a mercoledì prossimo, per ascoltare, imparare e continuare a lavorare per Prato della Fiera.

IL PRATO IN FIERA: IL 27 MAGGIO RINASCE IL PRATO

È PARTITA UNA SOTTOSCRIZIONE PER ORGANIZZARE LA GRANDE FESTA DELLA RISEMINA DI PRATO DELLA FIERA

Prato in fiera cartolina fronte

Sabato 27 maggio sarà il giorno de IL PRATO IN FIERA, la grande festa che celebrerà la ri-semina di parte del Prà.

Sarà un pomeriggio ricchissimo d’iniziative, con tante associazioni e volontari che allestiranno spettacoli, laboratori e giochi , per trascorrere insieme 5 ore nel Prato riseminato. Nessuno percepirà alcun compenso per le attività svolte durante IL PRATO IN FIERA. Per far fonte alle spese vive (acquisto materiali, affitto impianto voci e service…) è partita invece una sottoscrizione volontaria, che prevede anche dei piccoli premi per i donatori: una busta di semi misti per magredi (terreni poveri e sassosi) per chi invierà 10 €, oppure, a chi donerà 40 €, un carnet di 6 biglietti per assistere allo spettacolo “Le mirabolanti avventure di Monsieur Cocò” realizzato dentro la grande Mongolfiera Capovolta (che non vola).
La pagina dedicata al Crowdfunding è sulla piattaforma Produzioni dal Basso di Banca Etica: http://bit.ly/crowdfundingPratoinFiera.

E le buone notizie non finiscono qui: dopo il workshop dello scorso anno, Fondazione Benetton Studi e ricerche ha firmato un protocollo d’intesa la settimana scorsa con il Comune di Treviso per per la riqualificazione paesaggistica del quartiere di Prato della Fiera, il Sile, l’Alzaia e la via urbana che da est porta al centro storico.

“A dare impulso alla riflessione sul futuro del Prato – spiega la nota del Comune – sono stati gli stessi residenti, da sempre molto attivi e partecipi al dibattito”, si legge sul sito vvox.

Prato Della Fiera è da più di un millennio la grande piazza di Treviso lungo il corso del Sile: fino a metà anni ’80 vi avevano luogo fiere del bestiame e grandi eventi pubblici. Poi una “riqualificazione” ne ha asportato terra ed erba, sostituendola con ghiaino e asfalto, e da allora è teatro delle giostre delle Fiere di San Luca e del parcheggio dell’Ulss.., dal 2018 però le cose potrebbero cambiare, con le giostre più grandi che verrebbero spostate nell’adiacente area De’ Longhi, mentre è in via di progettazione un nuovo parcheggio nelle vicinanze che possa liberare il Prato.

Ed allora è il momento di festeggiare, ridipingendo di verde il Prato: il 27 maggio lavoreremo un’area di 300mq, seminando l’erba adatta e srotolando insieme 300 mq di tappeto erboso, per provare a ‘vedere’ che effetto fa. Per tutto il pomeriggio si alterneranno musica, spettacoli di burattini, giocoleria, laboratori, giochi, fiabe per bambini, manifestazioni sportive, balli popolari, passeggiate storico-artistiche e naturalistiche, feste di fine anno… e tutto quello che le risorse ed energie di tante persone e associazioni hanno messo in… Prato.

ALTRI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA:

  1. FLASH MOB “SEMINIAMO IL PRATO”
    domenica 23 aprile, alle ore 15.00 in Prato, all’interno del festival Anthropica. Potrai iscriverti anche al tradizionale pranzo “Uova e asparagi” presso le scuole Volta, fronte Sile.
  2. CENA DELLA PULPERIA
    7 luglio, con concerto sul Prato

Hanno già aderito:
siamotreviso, Italia Nostra – sezione di Treviso, La Pulperia, Paolo Papparotto burattinaio, FIAB amici della bicicletta, Girolibero-Zeppelin, Associazione e Coro Oltrefiera, Fiera Libre, Associazione Musicale Francesco Manzato, Robi Onlus e Ballibera, ISRAA, Natsper, Treviso Comic Book Festival, Matite In Viaggio, Atletica Stiore Treviso, Camilla Previato insegnante di yoga, giocolieri e bolle di sapone, GuerrillaGardening Treviso, Carolina Pupo storica, Maurizio Feraco presentatore, Scuole elementari Volta, Scuole elementari Ciardi, Scuola Steiner Waldorf di Treviso – “Michael”, Gruppo scout AGESCI Treviso 2, Open Canoe – Open Mind, Pizzeria Gelateria Ristorante POLIN, Pizzeria Grigio Perla, Gruppo Soci Banca Etica – Filiale di Treviso, Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua ONLUS, The Larsen Project Band, Chiara Scantamburlo architetto….e altri si continuano ad aggiungere
GLI SPONSOR:
Cyrano Project, agenzia di comunicazione
IL FILO VERDE di Trentin Francesco, Fontane di Villorba
Nord Est Prati, San Donà di Piave