Archivi tag: amministrazione

rendiconto amministrativo

IL RENDICONTO AMMINISTRATIVO, QUARTIERE PER QUARTIERE

Per Treviso le elezioni non si sono concluse il 4 marzo: nel mese di maggio si terranno le amministrative, per scegliere il nuovo Sindaco e rinnovare il Consiglio Comunale.

Per scegliere con la testa, sarà fondamentale conoscere tutto ciò che l’amministrazione comunale ha realizzato in questi cinque anni: conoscere le opere concrete, concluse e in progress, è la base di ogni valutazione, in particolare in momenti in cui alla conoscenza dei fatti è più semplice sostituire promesse, proclami, distorsioni della realtà e peggio.

Come è cambiata Treviso in questi anni?

Quale città vorremmo per i prossimi?

E anche, o forse soprattutto: come prendermi cura della mia città?

Ne siamo responsabili in vari modi, oltre che con il voto: Treviso Civica crede che i cambiamenti partano da noi, dal nostro impegno di cittadini, dalle relazioni che creano idee e modi nuovi per far crescere la città. Lo dimostriamo con il nostro lavoro e vi chiediamo di darci una mano.

A partire da un’importante iniziativa dell’amministrazione comunale: una serie di incontri nei quartieri in cui verranno illustrate opere, attività e iniziative realizzate tra il 2013 e il 2018; al link http://www.comune.treviso.it/rendiconto-2013-2018/ trovate l’elenco completo delle iniziative e degli interventi, insieme al calendario sottostante. Andate a guardare, è utile rendersi conto di quello – e di quanto! – è stato fatto. E poi è bello, ne siamo fieri e vogliamo continuare!

Questo il calendario degli incontri (scusate se arriva tardi rispetto al primo):

  • Mercoledì 7 marzo – Scuola Anna Frank ore 20.30 – Sant’Angelo, Canizzano, Santa Maria del Sile (locandina in alto)
  • Giovedì 15 marzo – Istituto Mazzotti ore 20.30 – Monigo, San Paolo, San Liberale, San Pelajo, Santa Bona
  • Giovedì 22 marzo – Israa – residenza Rosa Zalivani ore 20.30 Fiera e Selvana
  • Venerdì 23 marzo – Teatro Sant’Anna ore 20.30 – Santa Maria del Rovere
  • Martedì 3 aprile – Sala Rotonda parrocchia di San Giuseppe – San Giuseppe
  • Giovedì 5 aprile – Parrocchia di San Lazzaro ore 20.30 – San Zeno, Sant’Antonino e San Lazzaro

Venite a conoscere il rendiconto dell’amministrazione, invitate altri a partecipare agli incontri, diffondendo il calendario, e soprattutto parlatene con amici e conoscenti.

Abbiamo imboccato una strada nuova per la nostra città: è importante proseguirla, migliorando, riconoscendo quanto ha migliorato strutture, servizi, qualità della vita e delle relazioni. Continuiamo a far crescere le persone, insieme all’erba, agli alberi e agli esseri viventi con noi.

Gestione patrimonio immobiliare Treviso

Treviso prima in Italia per la gestione del patrimonio immobiliare

Giovedi 8 febbraio sulla stampa nazionale è apparsa la notizia che la città di Treviso è al primo posto della classifica dei comuni più virtuosi nella gestione del patrimonio pubblico.

La classifica evidenzia che, attraverso una gestione attenta del patrimonio immobiliare comunale, ogni cittadino trevigiano “guadagna” circa 40 euro, somma derivante dagli affitti dei nostri palazzi, uffici ed appartamenti.

La notizia positiva, come spesso accade, non è stata ripresa dalla stampa locale e quindi vale la pena riproporla per sviluppare un ragionamento sulla corretta gestione che un’amministrazione pubblica deve fare dei propri beni.

Il primato nazionale, infatti, non è frutto del caso o della buona sorte, ma è il risultato del lavoro attento svolto sia dalla parte politica, che detta gli indirizzi, sia della parte amministrativa degli uffici comunali che danno esecuzione ai predetti indirizzi.

Da giugno del 2013 l’amministrazione Manildo ha messo in campo una serie di iniziative volte al recupero di immobili dismessi ed abbandonati, provvedendo ad effettuare manifestazioni di interesse pubblico, assegnazioni e quanto altro necessario per allocare beni immobili, ottenendo così un doppio risultato: da una parte dare una risposta alle richieste di spazi da parte di cittadini ed associazioni per lo svolgimento di attività con finalità sociali; dall’altra mettere a reddito i predetti immobili, liberando risorse economiche che non utilizzate per il mantenimento del patrimonio immobiliare, sono state impiegate per soddisfare altri bisogni sociali.

Il primato in classifica premia, dunque, la capacità organizzativa e gestionale di un’amministrazione che già nel primo mandato ha dimostrato che un’oculata gestione del patrimonio pubblico è possibile e realizzabile.

TREVISO È UNA CITTÀ BELLISSIMA

LA LETTERA AI TREVIGIANI DI FRANCO ROSI,

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI TREVISO

Franco Rosi e Giovanni Manildo

Care Trevigiane, Cari Trevigiani,

Treviso è una città bellissima che, anche grazie a tutti voi, mantiene caratteristiche uniche in Italia. Molte persone che arrivano come turisti ce la invidiano e se ne innamorano.

La scarsità di finanze pubbliche colpisce però anche la nostra Amministrazione. Ciò nonostante stiamo spendendo i soldi con grande attenzione.
A mio avviso a livello locale gli amministratori devono riuscire a superare le logiche di partito, lasciando le polemiche ed approcciando i temi con la voglia di costruire, con l’attenzione maggiore a ciò che unisce più che a ciò che divide.

Bisogna collaborare con il territorio che deve avere un rapporto continuo con gli amministratori. Ci siamo impegnati per mantenere i nostri tesori: verde ed acque, ma ci dobbiamo impegnare di più nel risolvere il tema delle fognature.

Siamo intervenuti in Via Sarpi per ridurre gli allagamenti ed ora dobbiamo completare l’opera nelle altre zone della Città. Abbiamo cominciato a rivedere l’illuminazione pubblica, significa anche maggiore sicurezza, sicurezza che dobbiamo garantire anche nelle strade.
I figli e le loro scuole, l’aiuto a chi è portatore di handicap o che vive situazioni di debolezza e tutti i nostri anziani, che per anni hanno lavorato, devono essere al centro delle nostre attenzioni.
Dobbiamo riconsegnare ai nostri figli una Treviso migliore di quella che hanno lasciato i nostri genitori.
Impegniamoci tutti insieme.

Lettera di Franco Rosi pubblicata sul primo numero del giornalino W Treviso – Luglio 2017. Franco Rosi è stato eletto in Consiglio Comunale nel 2013 ed appartiene al gruppo consiliare Treviso Civica.
E’ stato eletto Presidente del Consiglio Comunale nella prima seduta, raccogliendo il consenso di maggioranza e di minoranza.